Blog

Home / Agevolazioni e contributi pubblici  / Aperto il Bando STOREVOLUTION: 9,5 milioni per l’innovazione digitale dei negozi al dettaglio

Dal 12 settembre 2018 è aperta la possibilità di presentare domanda di contributo sul bando Storevolution, finalizzato a sostenere gli investimenti per la trasformazione digitale delle PMI commerciali con sede in Lombardia mediante la concessione di contributi a fondo perduto fino a 20.000 euro.

Possono presentare domanda le micro, piccole e medie imprese commerciali al dettaglio in sede fissa, in forma singola o aggregata, aventi almeno un punto vendita in Lombardia e che svolgano un’attività classificata con i codici ATECO 2007 G47.

Sono ammissibili investimenti per l’acquisto di soluzioni e sistemi digitali per:

  • Organizzazione del back-end (fatturazione elettronica, self scanning, sistemi di business intelligence e business analytics, soluzioni per incrementare le performance di magazzino, come il voice picking, sistemi per il monitoraggio dei clienti in negozio, sistemi per demand and distribution planning, sistemi di tracciamento dei prodotti lungo la supply chain attraverso RFId, soluzioni di intelligent transportation system);
  • Sviluppo di servizi di front-end e customer experience nel punto vendita (sistemi per l’accettazione di pagamenti innovativi, sistemi di couponing e loyalty, chioschi, totem e touchpoint, sistemi di cassa evoluti e Mobile POS, Electronic Shelf Labeling, digital signage, vetrine intelligenti, specchi e camerini smart, realtà aumentata, sistemi di sales force automation, sistemi di in store mobility, sistemi CRM, proximity marketing, sistemi di self-scanning);
  • Omnicanalità con integrazione con la dimensione del retail online (sviluppo di canali digitali per supportare le fasi di pre-vendita, post-vendita o per abilitare la vendita, siti informativi/e-commerce e app/mobile site).

Nel caso di ristrutturazioni totali del punto vendita, a fronte della presentazione di un progetto di riposizionamento strategico sono ammissibili, nel limite massimo del 30% delle spese, anche investimenti per la sostituzione di arredi.

Il bando rappresenta un’ottima opportunità per i commercianti al dettaglio che intendano rinnovare il proprio negozio introducendo tecnologie digitali (sistemi gestionali, soluzioni di e-commerce etc.)in grado di accrescere competitività e attrattività verso la clientela.

Le domande possono essere presentate fino all’8 ottobre 2018, salvo esaurimento anticipato dei fondi disponibili (pari a complessivi 9,5 milioni di euro).

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.