Startup

Home / Startup

Smart&Start Italia è una linea promossa dal Ministero dello Sviluppo Economico e gestita da Invitalia, che sostiene la nascita e la crescita delle startup innovative ad alto contenuto tecnologico al fine di stimolare una nuova cultura imprenditoriale legata all’economia digitale e valorizzare i risultati della ricerca scientifica e tecnologica. La misura è stata rifinanziata dal Ministero dello Sviluppo Economico con 95 milioni di euro (Legge di Bilancio 2017): lo sportello per la presentazione delle domande è aperto e le richieste sono valutate secondo l’ordine cronologico di...

Il 26 settembre si è svolta a Milano l’inaugurazione del Fintech District, il nuovo spazio di co-working promosso da Banca Sella e Copernico, dedicato alle imprese italiane attive nel settore della tecnologia avanzata applicata alla finanza. Obiettivo dell’iniziativa è quello di creare interazione tra idee, competenze e persone favorendo ed accelerando lo sviluppo tecnologico nel mondo dei servizi finanziari. Le aziende che hanno aderito al progetto del Fintech District operano in diversi segmenti chiave per l'innovazione nel settore finanziario: crowdfunding, peer-to-peer...

Regione Lombardia ha comunicato la riapertura della linea INTRAPRENDO a far data dal 4 ottobre 2017, con una dotazione disponibile poco superiore agli 8.4 milioni di euro. INTRAPRENDO finanzia progetti di avvio o sviluppo di MPMI e di attività di lavoro libero-professionale (in forma singola) che abbiano ricevuto uno o più endorsement, rilasciati da parte di soggetti istituzionali o di soggetti privati (clienti o fornitori attuali o potenziali, soggetti operanti nel medesimo settore professionale del beneficiario). I progetti devono avere la durata massima di 18 mesi...

Euronext, una delle più importanti Borse a livello globale con una capitalizzazione di 3.500 miliardi di euro e 5.500 titoli quotati, sbarca in Italia con l’apertura di una sede a Milano. Euronext punta in prevalenza sulle imprese attive nel campo dell’innovazione tecnologica, che vengono sostenute in un percorso di raccolta di capitali anche sui mercati esteri, con la possibilità di reperire risorse economiche presso un’ampia platea di investitori specializzati. La strategia di questo importante player tiene conto del fatto che l’high-tech è...

La Legge 221/2012 ha introdotto nell’ordinamento giuridico italiano la nozione di startup innovativa. All’interno di tale categoria, un caso particolare è rappresentato dalle startup innovative a vocazione sociale (SIAVS). Esse devono possedere gli stessi requisiti posti in capo alle altre startup innovative, ma operano in alcuni settori specifici che il Decreto Legislativo 155/2006 considera di particolare valore sociale. Regione Lombardia, in collaborazione con Unioncamere, ha appena pubblicato un bando molto atteso, con cui il sistema lombardo si colloca all’avanguardia nel supporto...

Risulta ricco di molti dati ed osservazioni interessanti il secondo Report dell’Osservatorio Crowdinvesting della School of Management del Politecnico di Milano. Secondo quanto riportato nello studio, il mercato del crowdinvesting in Italia vale a oggi complessivamente 189,2 milioni di euro, con una crescita del 273% rispetto a un anno fa, articolata nelle sue diverse declinazioni. Per quanto concerne in particolare il segmento dell’equity crowdfunding, senz’altro caratterizzato dal maggiore dinamismo sia sotto il profilo industriale che sul versante normativo, al 30 giugno 2017 i...

Sono disponibili altri 100 milioni di euro sul bando Nuove Imprese a Tasso Zero, la misura gestita da Invitalia e rivolta alle micro e piccole imprese con una compagine composta da una maggioranza di giovani under 35 o donne. Con questo rifinanziamento, arrivano in tutto a 150 milioni di euro le risorse disponili sulla misura per tutto il territorio nazionale. I fondi messi a disposizione dal bando sono riservati alle imprese costituite da non più di 12 mesi dalla data di presentazione della domanda. In caso di aggiudicazione, viene erogato...

Quando si parla di finanza agevolata a volte anche gli imprenditori più informati faticano nel darne una corretta definizione o individuare il momento in cui potrebbe essere utile per la propria azienda; ciò è dovuto principalmente all’enorme quantità delle normative che disciplinano le destinazioni dei fondi pubblici e alla complessità delle procedure per usufruirne. La finanza agevolata è, innanzitutto, qualsiasi strumento che il legislatore mette a disposizione delle imprese al fine dell’ottenimento di un “vantaggio competitivo” e si sostanzia in interventi...

Alla fine del 2016 le startup innovative in Italia erano 6.745 (in crescita del 31% rispetto allo stesso periodo del 2015 e del 112% su due anni fa) ma potrebbero essere quasi il doppio visto che il ministero dello sviluppo economico ha scoperto che ne esistono altre 5 mila «potenziali». Per non parlare delle Pmi innovative che potrebbero diventare ben 23.500 (al 13 febbraio erano 434, in crescita del 113% rispetto a giugno 2016) se solo tutte venissero a sapere...

Costituzione senza notaio, riforma dell'equity crowdfunding, sgravi e incentivi nel Piano Industria 4.0: sono solo alcune delle novità di quest'anno per le neonate società innovative. Scopri quali sono le policies in Italia a favore dello startup d’impresa Il 2016 è stato un anno nel quale si sono verificati alcuni fatti di rilievo nell’ecosistema italiano delle startup e dell’innovazione: dai provvedimenti di natura giuridica quali la norma che prevede la possibilità di evitare il ricorso al notaio per la costituzione di...