Blog

Home / Innovazione  / Horizon 2020: molte risorse destinate alle fabbriche digitali 4.0

Anche nell’ultimo biennio del programma Horizon 2020 la Commissione europea continuerà a finanziare progetti sulle fabbriche digitali 4.0.

La maggior parte dei bandi europei che sosterranno progetti sull’Advance manufacturing nel 2019 sono contenuti nel sotto-programma di Horizon 2020 “Nanotecnologie, Materiali avanzati, Biotecnologie e Processi per il manifatturiero avanzato” che stanzia complessivamente circa 131 milioni di euro.

Queste le principali linee tematiche:

  • Open Innovation for collaborative production engineering che richiede la creazione di reti europee che supportino una produzione manifatturiera basata sulla personalizzazione dei prodotti in base ai desideri dei clienti;
  • Pilot lines for modular factories che prevede la dimostrazione di un prototipo di sistema in ambiente operativo con l’obiettivo di rendere le linee di produzione più flessibili e adattive;
  • Handling systems for flexible materials che ha come obiettivo l’automazione dei processi industriali che prevedono il trattamento di materiali flessibili;
  • Sustainable nano-fabrication che è volto alla costruzione di reti europee di competenze sulle nanotecnologie e i nanomateriali.

Anche per il settore dell’Additive manufacturing sono previsti importanti fondi (20,4 milioni di euro) con la misura “Advanced materials for additive manufacturing” che punta al miglioramento dell’impatto ambientale con progetti volti ad aumentare l’efficienza, la qualità e l’affidabilità dei prodotti realizzati con tecnologia additiva.

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.