Contatti

Scrivici alla mail
info@conlabora.com
oppure compila il
form sottostante


CONLABORA - Home Page

CONLABORA
Via Santa Elisabetta 5
24121 Bergamo
P.IVA - C.F. 04029080167

NEWS

Scopri le ultime novità in tema di Finanza alternativa
bando Fiere

Bando per la partecipazione delle PMI alle fiere internazionali in Lombardia

30 Ottobre 2019 - Finanza alternativa


 

Con una dotazione complessiva di € 4.200.000,00, il bando, promosso in attuazione dell’Azione III.3.b.1.2 del POR-FESR 2014-2020 di Regione Lombardia è finalizzato a promuovere l’attrattività del “Sistema Lombardia” sui mercati globali, creando occasioni di incontro tra imprenditori italiani ed esteri finalizzati ad attrarre investimenti e a promuovere accordi commerciali, attraverso il sostegno, con una agevolazione a fondo perduto, alla partecipazione delle PMI alle manifestazioni fieristiche di livello internazionale che si svolgono in Lombardia.

L’agevolazione consiste in un contributo a fondo perduto fino ad un massimo di € 15.000,00 dato come sostegno per la partecipazione a fiere con una spesa minima di € 8.000 nelle seguenti modalità:

- 50% delle spese ammissibili, nel caso di partecipazione ad una sola fiera;

- 60% delle spese ammissibili, nel caso di partecipazione a due o più fiere, incluse diverse edizioni della stessa fiera;

è prevista inoltre una premialità di +5%, in caso di microimpresa e +5% in caso di startup (impresa iscritta al Registro Imprese e attiva da non più di 24 mesi).

L’intensità di aiuto massima concedibile risulta pertanto pari al 70% delle spese ammissibili.

Sono ammissibili progetti che prevedano la partecipazione dell’impresa richiedente a una o più fiere con qualifica internazionale, inserite nel calendario fieristico regionale, approvato annualmente con decreto di Regione Lombardia, che si svolgano in Lombardia.

È ammessa la partecipazione ad una data fiera solo qualora l’impresa richiedente non vi abbia partecipato:

- Nelle precedenti 3 edizioni, per le fiere con cadenza annuale o inferiore;

- Nelle precedenti 2 edizioni, per le fiere con cadenza biennale o superiore.

È ammessa solo la partecipazione come espositore diretto, titolare dell’area espositiva. Non è ammessa la partecipazione come co-espositore o impresa rappresentata.

Sono ammissibili le fiere che abbiano data di inizio nel periodo compreso tra il 1 gennaio 2020 e il 31 dicembre 2021.

Sono ammissibili le seguenti spese:

1) Costi per la partecipazione alla fiera, quali:

a. Affitto area espositiva

b. Quote di iscrizione, quote per servizi assicurativi e altri oneri obbligatori previsti dalla manifestazione

c. Allestimento stand

d. Allacciamenti (energia elettrica, acqua, internet, ecc.) e pulizia stand

e. Iscrizione al catalogo della manifestazione f. Hostess e interpreti impiegati allo stand

2) Consulenze propedeutiche alla partecipazione alla fiera e consulenze per la gestione dei follow up (massimo 20% della voce di spesa 1), quali:

a. Progettazione dello stand

b. Ricerca partner e organizzazione di incontri in fiera

c. Consulenze relative a: contrattualistica con l’estero, dogane e fiscalità estera, pagamenti e trasporti internazionali

3) Costi di personale (in maniera forfettaria nella misura del 20% delle voci di spesa 1 e 2)

4) Costi generali (in maniera forfettaria nella misura del 7% delle voci di spesa 1, 2 e 3).

Sono ammissibili le spese sostenute dal soggetto beneficiario ritenute pertinenti e direttamente imputabili al progetto e i cui giustificativi di spesa, e relative quietanze, decorrano dalla data di pubblicazione del bando, ad eccezione di eventuali acconti per l’iscrizione e l’affitto dell’area espositiva (voci di spesa 1.a e 1.b), che sono ammissibili anche se sostenute in data antecedente alla pubblicazione del bando, purché riferite ad una manifestazione che si svolga nel periodo ammissibile sopra indicato. Per determinare l’ammissibilità temporale di una determinata spesa, rileva la data di emissione della relativa fattura.

Sono ammissibili anche spese di consulenza, di cui al punto 2 sopra riportato, sostenute fino a 60 giorni successivi allo svolgimento della fiera, per eventuali “follow up” di contatti e relazioni instaurate in fiera, sempre nel limite del 20% previsto per la corrispondente categoria di spesa

Il termine ultimo per la realizzazione delle attività, il sostenimento delle spese e la rendicontazione da parte del beneficiario è, in ogni caso, il 28 febbraio 2022.

Le domande di partecipazione devono essere presentate esclusivamente in via telematica tramite il sistema informatico “Bandi Online” (www.bandi.servizirl.it/) a partire dal 19 novembre 2019.

Le domande saranno selezionate secondo una procedura valutativa a sportello la cui istruttoria sarà effettuata secondo l’ordine cronologico di invio al protocollo delle domande presentate, fino ad esaurimento della dotazione finanziaria disponibile.

L’agevolazione sarà erogata da Regione Lombardia in un’unica soluzione a saldo, a seguito della rendicontazione finale da parte del soggetto beneficiario delle attività realizzate e delle spese sostenute, entro 90 giorni dalla data di presentazione della rendicontazione.

CONLABORA SRL
Sede legale in Largo Adua 1 - 24128 Bergamo
CF e P.IVA: 04029080167 | Rea: BG-429429
Pec: conlaborasrl@pec.it
Privacy Policy   |   Credits
© Conlabora 2019
CONLABORA