Contatti

Scrivici alla mail
info@conlabora.com
oppure compila il
form sottostante


CONLABORA - Home Page

CONLABORA
Via Santa Elisabetta 5
24121 Bergamo
P.IVA - C.F. 04029080167

NEWS

Scopri le ultime novità in tema di Innovazione sociale
Impact Investing

Che cos’è l’Impact Investing

23 Maggio 2019 - Innovazione sociale


 

L’Impact Investing è una delle politiche di investimento appartenente all’area dello SRI (Sustainable and Responsible Investment), strategia finanziaria che mira a creare valore sia per l’investitore/finanziatore che per la società nel suo complesso. Tale strategia, di medio-lungo periodo, si basa su una valutazione dell’iniziativa da finanziare che integra l’analisi finanziaria con la c.d. ESG valuation (Environmental, Social and Governance)

Con l’espressione “impact investing” ci si riferisce in particolare agli investimenti in imprese, startup, organizzazioni e fondi effettuati allo scopo di generare un impatto sociale e/o ambientale misurabile e, allo stesso tempo, di remunerare il capitale investito. L’impact investing offre quindi soluzioni finanziarie (con rendimenti in linea oppure inferiori a quelli di mercato) a problemi/bisogni sociali e/o ambientali.

Il termine “impact investing” è utilizzato, nel contesto italiano, principalmente come sinonimo di “investimenti a impatto sociale”, con un’accezione più spiccatamente orientata verso temi quali l’integrazione e inclusione di soggetti svantaggiati, l’housing sociale o servizi educativi o rieducativi. In ambito internazionale, tuttavia l’impact investing comprende anche gli investimenti finalizzati alla realizzazione di impatti ambientali positivi. Rientrano dunque in questa categoria aree di intervento quali: energie rinnovabili, riciclo e gestione dei rifiuti, e agricoltura sostenibile.

Le caratteristiche essenziali di questa strategia di investimento sono 4:

1) la finalità esplicita dell’investitore di generare un impatto positivo dal punto di vista sociale e ambientale;

2) il rendimento finanziario atteso, che può variare in funzione degli obiettivi dell’investitore ma, in ogni caso, deve prevedere almeno il rientro del capitale investito;

3) l’eterogeneità delle Asset Class, che comprendono ad esempio anticipi sui flussi di cassa, fixed income, venture capital e private equity (vedi immagine seguente)

4) la misurabilità dell’impatto sociale e ambientale (su indici come lo SROI) e la rendicontazione degli outcome generati attraverso una reportistica dedicata (report o bilancio d’impatto).

 

Asset class

Fonte immagine: https://bit.ly/2aZokyM

CONLABORA SRL
Sede legale in Largo Adua 1 - 24128 Bergamo
CF e P.IVA: 04029080167 | Rea: BG-429429
P.IVA - C.F. 04029080167
Privacy Policy   |   Credits
© Conlabora 2019
CONLABORA